Home » Corsi wordpress vari » Creare un sito web con WordPress

Creare un sito web con WordPress

Logo di WordPressAttualmente WordPress è il migliore strumento per creare un proprio sito web. Oggi realizzare un sito web senza avere a disposizione il giusto strumento è diventata un’operazione molto complessa e articolata. Grazie all’utilizzo di WordPress però è possibile realizzare e gestire, con relativa semplicità, un sito web completo e questo perchè WordPress è una piattaforma semplice e potente, sempre aggiornata e flessibile  riguardo a ciò che ci permette di fare.

I motivi che potrebbe indurci a utilizzare WordPress per creare un sito web sono vari: WordPress in sè è gratuito (infatti ciò che si paga è lo spazio web), WordPress è veloce da installare ed è molto facile da utilizzare, WordPress viene costantemente aggiornato, è altamente personalizzabile attraverso i temi messi a disposizione e ci si possono installare dei programmi che allargano le sue funzionalità chiamati “plugin”. Tra questi ultimi poi ne esistono alcuni che ci permettono di migliorare il SEO del nostro sito (ovvero la posizione che il sito, le pagine e gli articoli occupano in Google quando si va a effettuare una determinata ricerca).

Per creare il proprio sito web con WordPress dobbiamo effettuare alcuni semplici passi:

1) Per prima cosa dobbiamo scegliere il nome a dominio del nostro sito web. Per nome a dominio si intendo quel nome del sito web racciuso per esempio tra www e .it (es. www.nome-a-dominio.it). Questo passo è molto importante e non bisogna assolutamente prenderlo alla leggera, infatti attraverso l’utilizzo del giusto nome a dominio non solo sarà più facile ricordarsi del vostro sito web ma è probabile che il numero di utenti entranti sul sito web sarà maggiore.

2) Ora dobbiamo procurarci un nostro spazio web e per ottenerlo necessitiamo di un servizio di Hosting. Scegliere il giusto servizio di Hosting al quale affidarci non è sicuramente una scelta semplice per chi non è molto pratico e per ovviare a questo problema potete anche andare a questo indirizzo. Nell’articolo troverete sia un video nel quale si spiega quali caratteristiche deve possedere un buon Hosting, sia l’articolo con elencate le caratteristiche di un buon Hosting, starà a voi decidere se leggere o guardare il video di circa 6-7 minuti.

Nel caso non sappiate comunque di quale servizio di Hosting usufruire, vi propongo quello utilizzato anche da me acquistabile sul sito “a2web“. Questo servizio mette a disposizione uno spazio web al costo annuale di circa 50 euro e i motivi che mi hanno portato ad utilizzarlo sono principalmente due: un costo annuale più che accettabile e ottime caratteritiche del servizio offerto (soddisfa pienamente le caratteristiche necessarie a un ottimo servizio di Hosting).

3) A questo punto possiamo quindi preparare i testi da utilizzare per le pagine standard ( classici esempi possono essere le pagine Chi siamo, Dove siamo, Obiettivi, Contatti, L’azienda, ecc…).Per fare questo necessitiamo solamente di un qualsiasi programma che ci permetta di scrivere dei testi (anche il blocco note di windows) come Microsoft Word.

4) Infine possiamo installare WordPress sul nostro spazio web (leggi questo articolo) e quindi entrare nel pannello di pubblicazione del sito per pubblicare le pagine che abbiamo appena preparato. Per accedere al pannello di pubblicazione del sito, chiamato pannello di controllo di WordPress, ti consiglio di seguire questo articolo in cui viene spiegato esattamente come entrare nel pannello di controllo nel modo più semplice, veloce e giusto possibile.

A questo punto abbiamo quindi creato il nostro sito web con WordPress! Grazie alla sua semplicità saremo poi in grado di pubblicare pagine e articoli in tutta libertà e fare moltissime altre cose.

Tuttavia necessitiamo di qualche altro passaggio per rendere davvero ottimale il nostro sito, i quali sono sicuramente:

– Primo tra tutti scegliere il template, ovvero scegliere che aspetto grafico dare al sito che pubblicheremo sul web. Per farlo puoi cercare il tema più adatto tra quelli presenti in questi siti (si trattano di siti in cui sono presenti i migliori temi per WordPress in circolazione):

– Installare i plugin necessari sul nostro sito WordPress. Ovviamente chi ha appena creato il proprio sito non può ancora sapere di quali plugin ha davvero bisogno e per aiutarvi ho scritto questo articolo in cui ho elencato i plugin (con la rispettiva spiegazione di cosa comporta un loro utilizzo) di cui non si può fare a meno per gestire al meglio il proprio sito.

Ora invece non ci siamo più semplicemente limitati a creare il nostro sito web con WordPress ma lo abbiamo anche ottimizzato al massimo!

Nel caso fossi interessato ti invito a seguire il corso preparato apposta per te completamente gratuito che non si limita a spiegarti cos’è possibile fare attraverso l’utilizzo di WordPress ma spiega anche come farlo! Per visualizzarne l’indice del corso non devi fare altre che andare qui.

Lascia un Commento